martedì 1 maggio 2007

IL RITORNO DI MARCO

Eccoci, io a milano!
Devo dirvi che per la prima volta in vita mia questa citta mi e' sembrata bella
ma soprattutto ho avuto una esperienza olfattiva incredibile !
Si, milano considerata da me sempre una citta' grigia e mono odore, mi se
rivelata colorata e soprattutto profumata. Andando ai vari appuntamenti,
muovendomi in motorino , ho avuto l'esperienza olfattiva piu' incredibile
della mia vita , riuscivo a distinguere ogni singolo odore, e anche a capire i
colori dal profumo. Saranno stati i 30 giorni di Dubai dove oramai sono
arrivati i 46 gradi e il colore pastello sabbia e' anche il profumo ricorrente.

Come al solito le brutte esperienze ti fanno apprezzare quello che magari
prima disprezzavi , e aprono sensi che magari non sapevi neanche di avere.
Sono tornato per cercare di lavorare un po', cosa che il gruppo di amici (e
sono tanti) mi hanno organizzato, cosi da fare cassa ma soprattutto staccare
la spina..
Io sono qui fino al tredici , poi torno nel forno di Dubai , dove finalmente
si puo organizzare il cibo per Lorenzo, e dove spero di rimanere tutto il tempo
necessario , sperando anche nell'arrivo di qualche lavoretto in loco.
Fermandomi questi giorni ,tornando nei luoghi delle mie abitudini, mi sono
reso conto che sto vivendo in un limbo di irrealta'/realta', che non mi fa
mettere i piedi per terra, che non riesce ha faremi tornare quella concretezza
che pensavo fosse in me.
Sembra un film , mio fratello in galera in un paese che conoscevamo , ma che
forse non avevamo concepito come reale .
Dubai non e' reale , e' una grande Disneyland, hanno costruito oltre al
grattacelo piu' alto, la pista da sci in mezzo al deserto , e altre attrazioni
spettacolari: il palazzo per la nostra famiglia , quello degli orrori dell'
incredibile , come quello in cui noi ragazzini andavamo come primo posto nei
luna park ,invece a Dubai possono visitarlo solo privilegiati, tra cui mio
fratello .
Oltre tutto questo , c'e' da dire una cosa , penso che mio fratello sia il
vero tifoso interista: il must , la sua squadra del cuore ha vinto veramente lo
scudetto !!!! e lui e' cosi sfigato che non ha potuto vederla , incredibile un
vero interista!
Prima di partire spero di scrivervi delle novita' concrete a cui aggrapparsi
per i prossimi giorni.

Baci a tutti

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Tieni duro marcone. Anche se a volte ti sembra di essere solo, hai tanti pensieri e tanto affetto che ti accompagnano in questo difficile compito che con grande cuore stai affrontando. Continua ad aggiornarci, soprattutto sulle possibili date della sentenza e su tutte quelle azioni politiche e non che ruotano intorno alla vicenda. Un bacio grande, marco cremona.

Anonimo ha detto...

Ciao Marco, probabilmente sarai di nuovo a Dubai. Ero li due settimane fa, ho conosciuto Gianni il quale mi ha detto che eri tornato per un po a Milano. Non ci conosciamo personalmente ma da quando hanno fermato Lorenzo sono accadute una serie di coincidenze che direttamente o indirettamente hanno fatto si che finivo per avere notizie su Lorenzo o conoscere persone che vi conoscono. Anche io ho morbo di Crohn e capisco perfettamente la difficolta' di gestire la nostra situazione. Siamo abituati a lottare e Lorenzo sa bene che e' soprattutto grazie all'affetto e all'amore che tali battaglie si possono vincere. Come sorella e come crohniana ti ringrazio perche' attraverso le tue parole e le tue azioni stai combattendo a nome di tutti. Cerca di essere sempre forte e cerca di passare quanto puoi di questi commenti a Lorenzo, siamo tutti qui ad aspettarlo. Un abbraccio Erica - Roma

Nicola ha detto...

Mi sembra strano che questa vicenda non si sia ancora risolta.

Daniela ha detto...

Un abbraccio a tutta la famiglia,tenete duro,si risolverà tutto molto presto,bisogna avere fiducia.

Anonimo ha detto...

Forza Marco tenete duro. Speriamo che oggi sia la giornata giusta per fare uscire Lorenzo da questo incubo.
un abbraccio taffi, laura e camilla

Alessandro ha detto...

sei da sempre il migliore amico che tutti vorrebbero... stai tranquillo penso che tu abbia assai i piedi per terra soprattutto adesso in questa situazione..Sai è bello vedere il legame che ti lega a Lorenzo, finchè avra una persona come te a fianco sarà immune da tutto quello che lo circonda. Alessandro TAviani p.s.
FORZA Marco

Anonimo ha detto...

Dubai non'e reale e un grande Disneyland. Persone privilegiate che possano visitare certi posti in citta, etc... PRIVILEGIATE COME MIO FRATELLO!!!! se conoscevate cosi bene questo posto meraviglioso, sicuramente avete sottovalutato. E poi si legge che Loprenzo NON E UN DROGATO!!!! Con tutto il rispetto, se non lo'e cose se ne faceva con la robaccia nelle tasce? Privilegiato? In cosa? Fare la coletta? Come faceva andare in un posto come Dubai che e carissimo? Scusate ma la mia opinione che ha sbagliato. Io non lo avrei dato il perdono di sicuro. Da anche rabbia tanta che sono altre persone di sicuro in serie difficolta, ma che per loro nessuno fa tutte questo casino, gente che soffre e magari veramente da innocente!!!!!!!!!!!!!!!! Penso che avra la deportazione da Dubai con divieto di ingresso per sempre. Peccato che non rispettava le regole del gioco in questo grande disneyland. Qua ci sta veramente bene. Ma nella sfortuna avuto la fortuna, che tutto questo non e capitato magari in Saudi Arabia.