martedì 27 marzo 2007

EMAIL

tutti quanti vogliano postare

tutticonlorenzo@hotmail.com

ciao

9 commenti:

maki ha detto...

mi sembra che la lettera di luca sia sottoscrivibile da tutti coloro che oggi hanno appreso la notizia.
la mobilitazione, per ora silenziosa, che in poche ore si è creata attorno al caso ha bisogno di occasioni per rendersi visibile. per questo servono idee ma soprattutto un segnale da marco, è l'unico che conosce a fondo la situazione e può valutare l'opportunità di creare clamore attorno alla vicenda. in ogni caso questo blog è almeno uno strumento per monitorare la situazione e stringerci attorno ai fratelli bassano.
siamo tutti con lorenzo perchè chiunque di noi si sarebbe potuto trovare al suo posto.

giuliano ha detto...

Non ci posso credere... posterò un pò in giro il link a questo blog, sperando che un pò di clamore possa aiutare.

Anonimo ha detto...

spero che la nostra solidarietà arrivi a Lorenzo e lo conforti in quel posto di m. dov'è.
cercherò di far girare la notizia il più possibile e un grande abbraccio ad Arianna. Claudia

il fratello marco bassano ha detto...

Ciao ha tutti , sembra veramente incredibile sapere di avere tante persone vicino, il nostro lavoro ci porta ad avere relazione fortissime per pochi giorni poi magari non ti senti più , invece ti accorgi in questi momenti che tutte queste persone ci sono e aspettano solo di poterdi aiutare ... grazie ha tutti è importante per me che sono qua ha dubai sentirvi vicino , e soprattutto potere raccontare ha lorenzo quanta gente si stà muovendo per lui. ora voglio raccontare un pò cosa sta accadendo.
Ieri sono riuscito finalmente ha scegliere un avvocato , non è stato facile, perche le informazioni erano tante e capire quello giusto difficilissimo , visto anche la responsabilita del caso.
Partiamo dal principio, lorenzo era arrivato per un lavoro mercoledi 21 alle 6.30 del mattino , aveva preso il volo di corsa dopo che la conferma era arrivata la sera stessa. arrivato all'aereoporto di dubai , fermato per normali controlli gli hanno trovato un pezzo di cartina nel bagaglio mano, gli hanno chiesto se avesse qualche cosa , e lui convito e come sempre faceva gli ha detto di non avere niente. aprendo tutte le valige hanno trovato due pezzettini di fumo che assieme facevano 0,80.
questo punto è avvenuto l'arresto portato nel carcere del terminal 2 dell'areoporto di dubai, qui sono iniziati un po i problemi , perchè lorenzo come vedete dalle mail ha questo problema il crhon. Devo dire per tranquillizare un po tutti che questo non è un carcere tipo " fuga di mezzanotte"
è pulito e le guardie sono abbastanza gentili.
Il consolato ha spedito subito una lettera alla polizia spiegado il problema di alimentazione e del Crhon. Questa lettera non so se perche non arrivata al posto giusto o non capita , non ha cambiato le cose , il cibo è il tipico di questi posti , brodi di pollo spezie ecc. Lorenzo non è riuscito ha mangiare per 5 giorno.
Io sono arrivato domenica e capendo il problema , e supportato da due assistenti del consolato abbiamo preso dei panini al tonno e siamo andati in carcere. Qui in carcere non si possono introdurre alimenti, ma parlando col capo della polizia del carcere siamo riusciti a dargli questi panini.
Il capo della polizia poi ha provveduto a portare lorenzo da un dottore , e fargli una dieta.....
Il problema che il girno dopo gli hanno portato del pollo, non capiscono bene la cosa. Anche quando venivamo qua per lavoro i catering ci mettevano giorni prima di capire cosa poteva mangiare.
Lunedi , lorenzo mi ha chiamato un po giù arrabbiato , dicendomi del pollo..
Io martedi sono tornato con i mie soliti panini , e grazie ha questo assistente del console , persona che ha preso come sua questo caso mi dato la possibilita dopo il permesso del capo del carcere di dargli i panini. Lorenzo poi mi ha chiesto scusa dello sfogo della sera prima dicendomi che una guardi era uscita a coprargli una scatoletta di tonno..incredibile era tranquillo perche aveva mangiato una scatoletta di tonno..
Io dovevo tornare in italia per lavorare , dovevo visto anche i problemi di soldi , invece dalla filmaster e dalla the mob mi hanno detto di non tornare e di non preoccuparmi che quei lavori erano come fatti.... Tutte le agezie di pubblicita si stanno muovento , il ADCI.it, le amicizie vecchie e nuove .
Eallora eccoci qua, lorenzo dentro al carcere è diventato un po il riferimento sia d'andrea che è un ragazzo italiano arrestato due giorni dopo con 0,02 di fumo, sia di tutti i carcerati , lui dice perche è regista e espansivo io gli ho detto perchè è il più vecchi.. e ci siamo fatti una grossa risata..
Adesso sto aspettando notizie dall'avocato che poi vi raccontero.
Ha tutti proprio tutti da parte mia e di lorenzo e della mia famiglia vi rigraziamo .
Speriamo di riuscirlo a riportarlo ha casa il prima possibile...
P.S. mi scuso per i sicuri errori di scrittura .....

Andrea P. ha detto...

Sono, per quello che possibile, vicino a tutti i cari e gli amici di Lorenzo.
Sottoscrivo volentieri un commento al post e son disponibile ad appoggiare qualunque campagna mediatica vorrete iniziare. Seguirò il blog.
Attiviamo la Farnesina!!
Andrea P.

Sonia ha detto...

Ciao Lorenzo, sono un'amica di Paula e Lilli e volevo aggiungermi a questa corale manifestazione di solidarietà!
Inutile ripetere di nuovo quanto sia grande l'imdignazione per ciò che ti sta succedendo...tieni duro, siamo tutti convinti che finirà presto, continua a crederci insieme a noi!
Qui in agenzia lo sto dicendo a tutti, anche a chi ti conosceva solo di nome...se ci fosse una raccolta fondi, una petizione da firmare, o sei panini al tonno da spedirti...conta anche su di noi!

Sonia

Paoloshama ha detto...

Ieri sera avevavamo attivato anche questo blog...

http://lorenzobassano.wordpress.com

roberta turchi ha detto...

Questa brutta storia mi ha veramente colpita al cuore.Vi sono vicina. Lorenzo non mollare. Marco sei davvero un grande ti abbraccio forte sono con voi. Con affetto e amicizia Roberta Turchi

Mirko/pap ha detto...

Tieni duro Lorenzo!! Ho appreso la notizia da radio deejay con Linus e Nicola Savino che ne hanno parlato piu' volte in radio. La cosa sconcertante è che la tv pubblica si occupa di informare gli utenti su una serie di stupidaggini gossippare e lo fa quotidianamente... mentre di questo fatto allucinante neanche l'ombra! Spero arrivi la notizia il prima possibile in tv e nelle sedi politiche opportune in modo da chiarire la cosa immediatamente e riportare a casa Lorenzo.
Un forte abbraccio. Mirko/pap