mercoledì 28 marzo 2007

LETTERA DA ALESSANDRO VITALI

Sono un ottimo amico di Arianna e conosco bene Lorenzo, ma in questo momento sono solo un normalissimo cittadino che desidera protestare contro questa assurda iniquità che si sta perpetrando nei confronti di un nostro connanzionale.

Sono perfettamente consapevole che ogni paese oltre alla propria sovranità abbia leggi e costumi che chiunque di noi si trovi ad attraversarlo sia costretto a rispettare, ma quello che è capitato è assurdo e politicamente scorretto.

Lorenzo è un ragazzo veramente per bene una persona che non voleva certamente mettere in pericolo la propria sicurezza e il lavoro che era andato a svolgere ne’ tantomeno mancare di rispetto al paese che lo ospitava, ed i fatti lo dimostrano sia per le dinamiche che li hanno distinti che per le dimensioni che li caratterizzano, solo una grande ingenuità e se vogliamo una eccessiva leggerezza.

Mi aspetto che questa situazione paradossale venga risolta quanto prima ricevendo tutte le attenzioni degli organi competenti e della Farnesina al fine di ridare un minimo di equilibrio ad una vicenda che sta diventado grottesca e nel contempo assai preocuppante.

Ricordiamoci che a chiunque di noi possono accadere episodi analoghi anche se a scatenarli possono contribuire elementi diversi rispetto a quelli che hanno generato i fatti noti.

Lorenzo non sta bene e provo ad immaginare il suo smarrimento, per cui voglio dire a Lui e a tutti coloro che lo stanno aiutando Forza Lorenzo noi siamo con te !!!!!!!!!!!!!!



Alessandro Vitali

1 commento:

arianna ha detto...

Grazie Sandro , le tue belle parole sono chiare e veritiere siamo dentro una "situazione paradossale e grottesca" . Inviterei tutti i membri della Farnesina ad entrare in questo blog e assorbire da queste lettere di voi tutti, questa solidarietà, forza e voglia di fare qualcosa per Lorenzo ed io aggiungo Andrea. E capire che da cittadini italiani rivogliamo a casa i nostri connazionali che per la legge italiana NON HANNO COMMESSO NESSUN REATO. Lorenzo andava per lavorare ., Andrea per conoscere le bellezze artistiche di Dubai.
E' delenquenza questa????
Grazie di cuore
Arianna